Il nostro progetto

IL NOSTRO PROGETTO

La Scuola Diocesana di Teologia si propone in due modalità diverse: il percorso completo triennale e il percorso modulare.

 

IL PERCORSO COMPLETO TRIENNALE

Per chi vuole fare il percorso completo triennale, la proposta è articolata in quattro itinerari per un totale di ventiquattro corsi.
Ogni anno vengono posti in essere otto corsi, in quattro periodi. Due corsi, uno il martedì e uno il giovedì, nel primo periodo settembre – novembre; altri due nel periodo novembre – gennaio; due tra gennaio e marzo e infine due nell’ultimo periodo marzo – maggio.
Così nel corso di un anno vengono proposti otto corsi: due di ambito biblico, due in campo teologico, due di argomento storico, e due che spaziano nella pastorale.
Qui di seguito il piano completo delle proposte:

ITINERARIO BIBLICO

B1. IL MONDO DELLA BIBBIA
B2. PENTATEUCO E LIBRI STORICI
B3. I PROFETI E I SAPIENTI
B4. VANGELI SINOTTICI E ATTI
B5. PAOLO E LE LETTERE
B6. GLI SCRITTI DI GIOVANNI

ITINERARIO TEOLOGICO

T1. IL VOLTO DI DIO (TEOLOGIA TRINITARIA)
T2. CRISTO: IL FIGLIO DI DIO (CRISTOLOGIA)
T3. MARIA: LA MADRE DI DIO (MARIOLOGIA)
T4. CHIESA: LA COMUNITÀ DEI CREDENTI (ECCLESIOLOGIA)
T5. SACRAMENTI: I SEGNI DELLA PRESENZA
T6. IL VOLTO DELL’UOMO (ANTROPOLOGIA)

ITINERARIO STORICO

S1. I PADRI DELLA CHIESA
S2. IL MONDO ANTICO E MEDIEVALE
S3. L’EPOCA MODERNA E CONTEMPORANEA
S4. LA STORIA DEL PENSIERO FILOSOFICO
S5. LA STORIA DELLE RELIGIONI
S6. L’ARTE NELLA CHIESA

ITINERARIO PASTORALE

P1. ITINERARI DI CATECHESI
P2. SPIRITUALITÀ CRISTIANA
P3. LA LITURGIA: CELEBRARE IL MISTERO
P4. LE BASI DELLA MORALE CRISTIANA
P5. L’ETICA DELLA VITA (BIOETICA)
P6. L’INSEGNAMENTO SOCIALE DELLA CHIESA

Il percorso è organizzato in modo ciclico per far sì che nel giro di tre anni vengano proposti tutti i corsi. Così, indipendentemente da quando una persona inizi l’itinerario, in tre anni potrà seguire tutte le ventiquattro proposte.
Gli orari delle lezioni sono sempre serali, tutte le settimane:

> il MARTEDÌ dalle 20:30 alle 22:30
> il GIOVEDÌ dalle 20:30 alle 22:30

Tra le due ore di lezione è prevista una pausa di 15 minuti per la socializzazione, un caffé, il servizio di segreteria, un contatto informale con il docente. Il clima è molto sereno, pur richiedendo impegno sia per l’uscita serale che per la grande qualità culturale delle proposte. Quasi subito s’instaura un rapporto di amicizia tra le persone che seguono il percorso; provenendo poi, nella maggior parte, da situazioni di servizio pastorale nelle rispettive comunità di appartenenza, il dialogo spesso si traduce in un utile scambio reciproco di esperienze.
Una persona quindi che sceglie di fare il percorso completo potrà frequentare in tre anni tutti i corsi.
Alla fine di ogni corso è previsto un momento di verifica con il docente, più un colloquio che un vero e proprio “esame” che comunque riceve una valutazione.
Ad ogni studente che si iscrive al percorso completo viene consegnato un libretto scolastico dove vengono riportati i dati personali, gli anni di iscrizione, i corsi frequentati e la valutazione per ogni corso.
Al termine del triennio e sostenute tutte le verifiche dei singoli corsi ogni studente può scegliere se formulare un proprio lavoro scritto oppure frequentare un corso in più, scelto secondo il proprio ambito di interesse primario.
Riceverà quindi nel corso di una suggestiva cerimonia il “Diploma di Teologia”, rilasciato dalla Scuola a firma del Vescovo di Padova, con valore riconosciuto in tutta la Diocesi.

 

È chiaro che il percorso si rivela impegnativo per orari, frequenza e studio richiesti. Per questo motivo è previsto anche che si possa realizzare in tempi diversi, anche in quattro o più anni, dilazionando così la frequenza dei corsi in un periodo più lungo. La segreteria e la direzione della scuola accompagneranno ogni singolo studente nella scelta dei corsi da frequentare anno per anno, in modo che nei tempi previsti dallo studente stesso possano essere seguiti tutti i ventiquattro corsi previsti.


IL PERCORSO MODULARE

Scelta come proposta alternativa per venire incontro ad un altro tipo di esigenza di approfondimento delle tematiche della fede ma in un campo specifico o comunque non in modo sistematico, nasce la proposta “modulare”, che sta riscuotendo da alcuni anni un particolare successo.
Con questa formula ci si può iscrivere volta per volta e frequentare ogni anno i corsi che interessano, un singolo corso o gruppi di corsi, magari nello stesso ambito. Guardando i corsi proposti durante l’anno ognuno può farsi un proprio programma di frequenza. Riceverà un attestato di frequenza vidimato.
Alla fine del corso chi frequenta può scegliere se completare il corso con una verifica con il docente che darà un punteggio, riportato nell’attestato di frequenza, oppure seguire da uditore, senza il colloquio finale. Anche in questo caso, comunque, verrà riportata nell’attestato di frequenza l’avvenuta partecipazione al corso.
Quella “modulare” rappresenta una modalità, più flessibile, pensata per dare spazio e occasioni a chi non potrebbe seguire l’itinerario completo ma comunque ricerca un momento importante per la propria formazione.
Può capitare che una persona dopo aver frequentato alcuni corsi con il percorso modulare desideri completare la propria formazione personale con il percorso completo. Nessun problema: i corsi già frequentati saranno integrati nel percorso completo e con l’aiuto della segreteria si vedrà insieme come ottimizzare un itinerario personalizzato.

Il Direttore e la Segretaria sono sempre a disposizione per suggerire un percorso, valutare insieme le possibilità che emergono, agevolare in ogni modo chi sceglie di frequentare la Scuola.