Modulo morale-spirituale: ecumenismo

Lutero, Bach, Cranch & Co. Risonanze artistiche della Riforma ed ecumenismo
Descrizione del corso:

Obiettivi

Se da una parte le questioni teologiche che portarono alla divisione della Chiesa rimasero e rimangono complesse, specialistiche e appannaggio di poche persone, d’altro canto invece il loro influsso sulla produzione artistica, in particolare musicale, e sullo sviluppo di alcune accentuazioni è più evidente e tocca in modo forte la cultura europea. La Riforma luterana contribuì a far nascere e sviluppare delle espressioni artistiche particolari.
Il percorso intende offrire un assaggio di alcuni esempi artistici che si rivelano luoghi espressivi emblematici della teologia e degli effetti della Riforma luterana. Un ingresso nell’ecumenismo per via artistica.

Programma indicativo

Ut unum sint. La conversione all’ecumenismo

Paolo, Agostino e Lutero: modernità, musica, mistica
Martin Lutero: un Leader e molti Lieder

Bach teologo I. Un pentagramma teologico: la Cantata BWV 140
Bach teologo II. O Gesù, mia gioia! – BWV 227

La Riforma a colori. Cranach, il riformatore e la theologia crucis
Riforma e Controriforma a colori. Rembrandt e Caravaggio e la teologia dell’ispirazione

Modalità di esame

Lo studente potrà scegliere il colloquio orale o un elaborato scritto. Il colloquio orale verterà su tre punti del programma. Il punto n.1 è obbligatorio mentre tra gli altri sei lo studente può scegliere i due punti sui quali venir esaminato.
L’elaborato scritto è un testo di 4-5 pagine (2000-3000) parole che approfondisce un tema a partire dalla bibliografia specifica.

Bibliografia

1. Introduzione all’ecumenismo

  • ***Concilio Ecumenico Vaticano II, Decreto sull’ecumenismo, Unitatis redintegratio, Città del Vaticano, 21.11.1964
  • **Neuner P., Il cammino dell’ecumenismo nel XX secolo, in Gibellini R., Prospettive teologiche per il XXI secolo, Queriniana, Brescia 2003, pp. 309-329.
  • *Commissione luterana-cattolica sull’unità e la commemorazione comune della riforma nel 2017, Dal conflitto alla comunione, Edizioni Dehoniane, Bologna 2007.
  • Giovanni Paolo II, Ut unum sint. Enciclica sull’impegno ecumenico, Città del Vaticano 1995.
  • Neuner P., Teologia ecumenica. La ricerca dell’unità tra le chiese cristiane, Queriniana, Brescia 2000, passim.
  • Sartori L., L’unità dei cristiani. Commento al decreto sull’ecumenismo, Edizioni Messaggero, Padova 1994.

Martin Lutero

  • **Kasper W., Martin Lutero. Una prospettiva ecumenica, Queriniana, Brescia 2016.
  • *Lutero M., Lieder e prose, Mondadori, Milano 1983.
  • Dithmar R., In viaggio con Lutero, Claudiana, Torino 2008.
  • Lutero M., Commento al Magnificat, Servitium, Traina 2005.
  • Lutero M., Il Piccolo Catechismo, Claudiana, Torino 2015.
  • Lutero M., La lettera ai Romani (1515-1516), San Paolo, Cinisello Balsamo 1991.
  • Lutero M., Preghiere, Claudiana, Torino 2015.
  • Pani G., Paolo, Agostino, Lutero: alle origini del mondo moderno, Rubbettino, Soveria Mannelli (CZ) 2005.
  • Pesch O. H., Martin Lutero. Introduzione storica e teologica, Queriniana, Brescia 2007.

Bach teologo

  • ***Charru P.-Theobald C., La teologia di Bach. Musica e fede nella tradizione luterana, Edizioni Dehoniane, Bologna 2014.
  • **Long G., Johann Sebastian Bach. Il musicista teologo, Claudiana, Torino 1986.
  • **Osto G., Un pentagramma teologico. Musica e teologia nella Cantata 140 di J.S. Bach, Edizioni Messaggero, Padova 2010.
  • A.A. V.V., Musica donum Dei, numero monografico, Protestantesimo, 70 (2015) 2-3
  • Basso A., Frau Musika. La vita e le opere di J.S. Bach, Voll. I-II, EDT, Torino 1979-1983.
  • Mellace R., Johann Sebastian Bach. Le cantata, L’Epos, Palermo 2012.
  • Pelikan J., Bach teologo, Piemme, Casale Monferrato 1994.
  • Sanson V., La musica nella liturgia. Note storiche e proposte operative, Messaggero, Padova 2002.
  • Sequeri P., «L’evento fondatore e la rappresentazione sacra: mistica narrativa. Schütz. Bach», in Sequeri P., Musica e mistica. Percorsi nella storia occidentale delle pratiche estetiche e religiose, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 2005, pp. 230-240.
  • Sfredda N., La musica nelle chiese della Riforma, Claudiana, Torino 2010.

6-7. La Riforma a colori

  • Aikema B., Cranach. L’altro rinascimento. Catalogo della mostra (Roma 15 ottobre 2010-13 febbraio 2011), 24 Ore Cultura, Roma 2010.
  • Aikema B.., Cranach, Giunti, Milano 2010.
  • Boesplug F., Le immagini di Dio. Una storia dell’eterno nell’arte, Einaudi, Torino 2011.
  • Dohna Schlobitten Y., Gli sguardi dello spirito: tra Ignazio, Lutero, Caravaggio e Rembrandt, in Protestantismo, Rivista della Facoltà Valdese di Teologia, vol. 68, 1–2 2013, pp. 29–55.
  • Dohna Schlobitten Y., The Aesthetics of Spirituality: the Influence of Ignatius and Luther on Caravaggio’s and Rembrandt’s Painting of St Matthew and the Angel, in Ikon. Journal of Iconographic Studies, 6 (2013), pp. 157–178.
  • Dyrness W. A., Reformed Theology and Visual Culture. The Protestant Imagination from Calvin to Edwards, Cambridge, United Kingdom 2004.
  • Joblin A.-Sys J. – Cottin J.- Cadier-Rey G., Les Protestants et la creation artistique et littérarire. Des Réformateurs aux Romantiques, Pu Artois, Paris 2008.
Quando:

Martedì dal 17 novembre 2016 al 26 gennaio 2017