Modulo base: morale

Coscienza, libertà, legge, peccato. Le principali categorie della riflessione etica versione testuale
Modulo base: percorso morale
Descrizione

BozzaNella nostra vita quotidiana siamo continuamente messi nella condizione di dover compiere delle scelte di comportamento. Quale decisione prendere in questa o quella circostanza? Quale atteggiamento assumere di fronte a questa o quella persona? Dire di sì o dire di no a questa o quella sollecitazione? Sotto queste domande possiamo scorgere un interrogativo costante: «che cosa devo fare?», «come devo agire?». Da questo interrogativo emerge poi, in relazione ai possibili comportamenti, un’altra domanda: «che cosa e bene?», «che cosa è male?». Il presente corso cercherà di rispondere a queste domande a partire dalla Parola di Dio, dall’incontro con Gesù Cristo che vive il credente e dall’esperienza umana. L’obiettivo è quello di capire in base a quale principio si può stabilire o riconoscere ciò che è moralmente buono, e ciò che è moralmente cattivo.

Sommario del corso

1. Carattere originario del fenomeno morale
2. Fondamento biblico dell’esperienza morale: Antico e Nuovo Testamento
3. Atto umano
4. Norme morali
5. Coscienza morale
6. Opzione fondamentale di fede-carità
7. Il male morale
8. Magistero della chiesa in campo morale

Bibliografia basilare
  • CHIAVACCI E., Invito alla teologia morale, Queriniana, Bologna 2001, pp. 133.
  • FERNANDEZ A., Teologia morale fondamentale, Edizioni Ares, 2000, pp. 197.
  • PIANA G., In novità di vita. Morale fondamentale e generale, I, Cittadella editrice, Assisi 2012, pp. 560.
  • ZUCCARO C., Teologia morale fondamentale, Queriniana, Bologna 2013, pp. 465.
Note

Il corso è tenuto dal prof. don Giorgio Bozza.
Si svolge di martedì, dal 17 novembre 2016 al 26 gennaio 2017 (vai all’orario settimanale).